Biscotti “Sweet November”


Biscotti “Sweet November”

L’inverno è decisamente alle porte, guardo fuori dalla finestra e vedo pioggia, vento ed il primo freddo comincia a fare capolino…..pungente come ogni anno ma sempre con il suo fascino…è proprio questo scenario ad evocarmi ricordi di quando ero bambina ed a farmi venire una gran voglia di preparare dei biscotti da accompagnare ad un buon thè caldo, magari aromatizzato agli agrumi…un trionfo di sapore!

Per l’impasto
430 g farina bianca “00”
1 uovo
190 g burro ammorbidito
10 g latte
190 g zucchero grezzo di canna
1 tazza grande di cereali (integrali tipo Special K)
1 arancia non trattata (la scorza + succo di ½ frutto)
5 g cannella in polvere
5 g lievito in polvere vanigliato
q.b. sale (un pizzico)
2/3 cucchiai di cacao amaro in polvere
150 g uvetta sultanina

Procedimento
Lavorate con una frusta in una ciotola larga (o con l’aiuto di un’impastatrice) lo zucchero con il burro fino a quando il composto diventerà soffice e spumoso, aggiungete la cannella, il pizzico di sale ed il cacao ed amalgamate bene il tutto. (Il cacao, in questa quantità così ridotta, ha la funzione di donare un colorito bruno ed invitante ai biscotti, nonché a conferire un gusto ancora più deciso, senza però andare a coprire gli altri sapori e profumi)
Sbattete leggermente l’uovo ed aggiungetelo a filo all’impasto, poi aggiungete il latte, la farina setacciata con il lievito vanigliato in polvere, il succo e la scorza dell’arancia, i cereali ben sbriciolati ed infine l’uvetta. Lavorate bene tutti gli ingredienti, quando l’impasto risulterà liscio ed asciutto, fatene una palla, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero per almeno 30 min.
ATTENZIONE: può accadere che, per via della percentuale di componente liquida (uova, latte, succo di arancia), l’impasto possa risultare un po’ appiccicoso, in tal caso è sufficiente aggiungere un po’ di farina (q.b.) fino a quando il composto diventerà più omogeneo ed elastico, esso si dovrà staccare perfettamente dalle mani e dalla ciotola.
Trascorso il tempo di riposo, togliete l’impasto dal frigorifero e stendete una strato di pasta sul piano di lavoro infarinato (spessore 0,5 cm circa). Ora ritagliate i biscotti con un coppapasta rotondo (media grandezza). Disponeteli su una placca rivestita con carta da forno ed infornateli a temperatura non molto alta 175/180° C (sul piano medio del forno elettrico) per circa 20 minuti. Mi raccomando controllate che la temperatura del forno non sia troppo alta e che i biscotti non cuociano per troppo tempo altrimenti risulteranno duri e secchi. Quando li sfornerete, appariranno al tatto ancora morbidi, ma è questo il giusto grado di cottura che gli donerà la friabilità desiderata.
Fateli raffreddare prima di servirli.
Buona merenda a tutti!!!

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: