MACARONS “FRAMBOISES”


MACARONS “FRAMBOISES”

Questi graziosi pasticcini gli ho assaggiati in Francia durante uno dei miei viaggi e mi sono subito innamorata di loro…
Preparali in casa però non è proprio così semplice. Questa, per me, è stata letteralmente “la prima volta” e prima di ottenere dei dolcetti perfetti, nell’aspetto e nel sapore intendo, occorre fare una miriade di tentativi…
Consiglio di prestare attenzione ad alcuni passaggi della preparazione ed agli ingredienti che, nel vero senso della parola, hanno il loro “peso”….Quindi armatevi di bilancia, pazienza ed attenzione e vedrete che sarà un successo!

Per circa 30 macarons

Per l’impasto
220 g zucchero a velo
8 cucchiai di farina di mandorle
2 cucchiai di zucchero semolato (extra fine)
3 albumi
100 g lamponi freschi (oppure in alternativa, colorante rosa in polvere o gel)

Per la farcia
200 ml panna fresca da montare
2 cucchiai di mascarpone
q.b zucchero a velo
1 baccello di vaniglia
q.b. marmellata di lamponi

Procedimento
Con l’aiuto di un mixer, frullate per 1 minuto circa lo zucchero a velo insieme alla farina di mandorle, dovrete ottenere una polvere. Setacciate poi il mix.
Nel frattempo frullate con un mixer ad immersione i lamponi e passateli con un colino per togliere i semini e mettete da parte. Questa salsa vi servirà come colorante naturale.
Montante a neve ben ferma gli albumi e quando cominciano a rassodarsi, versate lo zucchero semolato (un po’ alla volta) continuando a montare gli albumi fino a raggiungere la consistenza corretta (in pratica, se muovete la ciotola e gli albumi sono ben montati, il composto non dovrà muoversi).
Unite il mix di zucchero e farina di mandorle (poco alla volta) con una spatolina facendo attenzione a non smontare gli albumi. Aggiungete il colorante che avete scelto e continuate a mescolare con cura partendo dal centro verso i bordi della ciotola. Questa è un’operazione che va eseguita in poche mosse altrimenti smonterete il tutto, il risultato dovrà essere un composto omogeneo e spumoso (se dovesse risultare troppo liquido le cause potrebbero essere diverse: la procedura di incorporo del mix di farina nell’albume montato non è stata eseguita correttamente oppure il colorante liquido ha rovinato la consistenza della meringa, forse, per le prime volte, sarebbe meglio utilizzarne uno in polvere o in gel).
Preriscaldare il forno (ventilato) a 140°C.
Riempite un sac-à-poche (bocchetta rotonda piccola) e formate tanti piccoli dischetti delle stesse dimensioni (ben distanziati) su una placca da forno foderata con carta forno. Procedura importante : lasciate asciugare all’aria, per un’ora circa, i dischetti. I macarons saranno pronti da infornare quando, appoggiandovi leggermente un dito, esso non rimarrà attaccato.
Ora infornate i dolcetti e cuoceteli per circa 8 min. se sono piccoli o 12 min. se sono più grandi, tendendo lo sportello del forno leggermente aperto con l’aiuto di un cucchiaio di legno.
A cottura ultimata, togliete la teglia dal forno e lasciateli raffreddare completamente prima di staccarli dalla carta da forno.
Preparate la farcitura: con le fruste, montate a neve ben ferma la panna insieme al mascarpone, aggiungete i semi del baccello di vaniglia ed aggiungete lo zucchero a velo continuando a montare la crema (il grado di dolcezza del ripieno è molto soggettivo, comunque non esagerate con lo zucchero, la meringa è già molto dolce).
Farcite i dolcetti: mettete un cucchiaino di marmellata sulla parte interna di un guscio, con un sac-à-poche distribuite la crema preparata e richiudeteli con un altro guscio, continuate fino ad esaurimento ingredienti. Questi dolcetti hanno infinite varianti: cacao, vaniglia, caramello, pistacchio…sbizzarrite la fantasia e vedrete che i vostri macarons saranno fantastici…

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: