PANDOLCE DI NATALE


PANDOLCE DI NATALE

Questo pane ricco rappresenta il Natale in tutta la sua dolcezza e tradizione.
E’ ottimo per la colazione o la merenda, ma può essere gustato anche come dessert dopo un pranzo di Natale, accompagnato da un buon bicchiere di fino passito. Questo dolce è un trionfo di sapore, ma non solo …..appaga tutti i sensi….

Per l’impasto
570 g farina
3 uova
100 burro ammorbidito
80 g zucchero semolato (extra fine)
1 bustina di lievito di birra disidratato (7 g circa) pari a 1 cubetto di lievito fresco
1 bustina di vanillina
q.b. la scorza di 1 limone intero
250 ml latte fresco
5 g sale
125 g uvetta sultanina
125 g gocce di cioccolato fondente
1 tuorlo
1 cucchiaio di panna da cucina
q.b. granella di zucchero

Procedimento
Setacciate la farina e raccoglietela in una impastatrice. Sciogliete bene il lievito in qualche cucchiaio di latte caldo (circa 30°C) e un cucchiaio di zucchero. Unite poi alla farina, la vanillina, il lievito, il resto del latte e dello zucchero ed impastate per qualche minuto, poi aggiungete il burro e lavorate alla velocità minima. Poi incorporate le uova una alla volta, il sale, la scorza del limone e impastate bene il tutto fino a che otterrete un impasto liscio, asciutto ed elastico (se risulta ancora appiccicoso, aggiungete un pochino di farina). Fatene una palla, e mettete a lievitate l’impasto in una ciotola e ricopritela con una pellicola. Lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio del volume (circa 1 ora o 1 ora e mezza). Trascorso il tempo di lievitazione, prendete la pasta e stendetela con un mattarello creando un rettangolo alto circa ½ cm. Tagliate tre strisce uguali dalla parte della lunghezza e cospargetele uniformemente con le gocce di cioccolato e l’uvetta (fatta rinvenire in acqua calda e poi strizzata e passata nella farina). Richiudete ogni striscia e sigillate perfettamente tutti i lembi . Formati i tre filoncini ed intrecciateli a formare una bella treccia. Trasferite la treccia in una teglia da forno ricoperta da carta da forno e lasciate lievitare nuovamente per circa 30/40 min. Passato il tempo di lievitazione spennellate uniformemente la treccia con il tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di panna. Cospargete con la granella di zucchero ed infornate a 200 ° (forno elettrico preriscaldato) per circa 30/40 min. Passato il tempo di cottura, il dolce dovrà apparire ben dorato. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare su una gratella per dolci.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: