BISCOTTINI CON ZUCCHERO DI CANNA E CIOCCOLATO


Chissà perché quando ho del tempo libero penso sempre a fare un dolce…Ci sono tante cose che potrei fare, per esempio leggere un libro, fare una passeggiata o ascoltare della musica….Io cosa faccio?! Preparo biscotti mentre leggo libri di cucina e ascolto la mia musica preferita e poi, tra un’infornata e l’altra, canto e ballo in cucina mentre do di tanto in tanto un’occhiatina al forno!! Un’iniezione di vita…

Ingredienti (per circa 70 biscottini)                                                                   

300 g     farina di semola di grano duro

100 g     farina “00”

1            uovo

180 g     burro ammorbidito

50 ml     latte fresco

200 g     zucchero grezzo di canna

100 g     cioccolato extra fondente al 70%

q.b.       zenzero e cannella in polvere

6 g         lievito in polvere vanigliato

1            bustina di vanillina

q.b.       sale (un pizzico)

Procedimento

Lavorate con una frusta in una ciotola larga (o con l’aiuto di un’impastatrice) lo zucchero con il burro fino a quando il composto diventa soffice, aggiungete una spolverata a piacere di cannella e zenzero in polvere, il pizzico di sale, il cioccolato tritato finemente ed amalgamate bene il tutto.

Sbattete leggermente l’uovo ed aggiungetelo a filo all’impasto, poi unite il latte, il mix di farine setacciate con il lievito vanigliato in polvere e la vanillina. Lavorate bene tutti gli ingredienti, quando l’impasto risulterà liscio ed asciutto, fatene una palla, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponetelo in frigorifero per almeno 30 min.

ATTENZIONE: può accadere che, per via della percentuale di componente liquida (uova e latte),  l’impasto risulti un po’ appiccicoso, in tal caso è sufficiente aggiungere un po’ di farina (q.b.) fino a quando il composto diventerà più omogeneo ed elastico, esso si dovrà staccare perfettamente dalle mani e dalla ciotola.

Trascorso il tempo di riposo, togliete l’impasto dal frigorifero e stendete una strato di pasta sul piano di lavoro infarinato (spessore 0,5 cm circa). Ora ritagliate i biscotti con un taglia-biscotti rotondo (non tanto grande). Disponeteli poi su una placca rivestita con carta da forno e spolverizzateli con lo zucchero di canna. Infornateli a temperatura non molto alta, circa 175/180° C (sul piano medio del forno elettrico) per circa 20 minuti. Mi raccomando controllate che la temperatura del forno non sia troppo alta e che i biscotti non cuociano per troppo tempo altrimenti risulteranno duri e secchi. Quando li sfornerete,  appariranno al tatto ancora morbidi, ma è questo il giusto grado di cottura che gli donerà la friabilità desiderata. Fateli raffreddare su una gratella e poi serviteli.

Buona merenda a tutti!!!

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: