ROTOLINI DI CRESPELLE AI FUNGHI


Ingredienti per 4/6 persone          

Per le crespelle

250 g     farina “00”

4            uova

500 ml   latte fresco

1            pizzico di sale

Per la besciamella

50 g       burro

50 g       farina

500 ml   latte fresco

q.b.       sale e noce moscata

Per il ripieno di funghi

1 kg       funghi misti e porcini (surgelati se fuori stagione)

1            bicchiere di vino bianco

q.b.       prezzemolo fresco tritato

q.b.       sale e pepe

q.b.       olio extra vergine di olive

q.b.       burro (circa 3 noci)

2            spicchi di aglio (vestito)

q.b.       parmigiano grattugiato

Procedimento

Preparate le crespelle: in una ciotola sbattete le uova con una frusta e poi unite, a filo, il latte continuando a mescolare, aggiungete poi, poco alla volta, la farina setacciata ed il pizzico di sale fino ad ottenere una pastella liquida ma consistente. Mettete l’impasto a riposare per 30 minuti circa. Munitevi di una padella antiaderente. Mettete a scaldare la padella su una fiamma medio/vivace, fate sciogliere una noce di burro e con una carta assorbente ripulite il grasso in eccesso.  Con l’aiuto di un mestolo, fate scendere della pastella, sollevate la padella dal fuoco e fate aderire il composto a tutta la superficie del fondo, con il classico movimento del polso, rimettete poi sul fuoco e fate cuocere per un attimo. Quando si sarà rassodata, con una spatolina, staccate prima i bordi e girate la vostra crespella, fatela cuocere anche sull’altro lato, fino a quando non sarà un po’ dorata. Quando preparate le crespelle, fate attenzione innanzitutto che lo spessore non sia troppo elevato, devono essere sottili, dovete cuocerle bene senza però dorarle troppo, si bruciano facilmente, inoltre, non esiste un tempo esatto di cottura. Io consiglio di girarle molto spesso e controllare la cottura. Può accadere talvolta, che la prima crespella non riesca molto bene, non allarmatevi, succede spesso, le successive che farete, verranno sicuramente meglio. Mettete a raffreddare le crespelle.

Preparate la besciamella: in una casseruola sciogliete il burro, unitevi la farina a tostare per un attimo fino a quando non sentite che sfrigola appena. Versate poi a filo il latte che avrete scaldato precedentemente, salate, insaporite con la noce moscata e cuocete la salsa fino a quando non si sarà addensata.

Preparate i funghi: mettete a scaldare, in una casseruola, un filo d’olio e del burro (una o due noci), aggiungete l’aglio e lasciate insaporire l’olio. Levate l’aglio prima che diventi scuro. Aggiungete i funghi, fateli soffriggere un po’ nell’olio a fuoco vivace, insaporite con sale e pepe, dopo di che, spruzzate con il vino bianco e lasciate sfumare il vino. Se necessario, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda e continuate la cottura a fuoco medio fino a quando i funghi non saranno ben cotti. Verso fine cottura aggiungete il prezzemolo fresco tritato. Prendete poi un frullatore ad immersione e frullate i funghi grossolanamente, senza ridurli in crema. A questo punto aggiungete ai funghi la besciamella e mescolate bene il composto. Unite infine qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato per donare un gusto più deciso al tutto.

Preparate i rotolini di crespella: dividete le crespelle i tre gruppi da tre crespelle ognuno. Adagiate una crespella su un tagliere grande, spalmate la crema ai funghi e spolverizzate con il formaggio grattugiato, ricoprite con un’altra crespella e fate la stessa cosa. Ripetete il procedimento con una terza crespella e finite quindi con la crema. Cominciate ad arrotolare il tutto, avvolgete il rotolo in una pellicola e mettete in frigorifero a rapprendere per un’oretta circa. Fate la stessa cosa con  le atre 6 crespelle che vi avanzano creando quindi altri 2 rotoli. Quanto i rotoli saranno ben sodi, munitevi di un coltello affilato e affettate il rotolo in tranci di circa 2 cm. Adagiate poi i rotolini su di una teglia imburrata e spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato. Infornate in forno caldo 200-180 °C circa per una trentina di minuti e quando si saranno dorate per bene. Levatele dal forno e lasciatele riposare per 10 minuti circa. Servite le vostre crespelle e buon appetito!!!

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: