MUFFIN ALLE MORE E MANDORLE


Ecco i miei dolcetti preferiti:  muffin, cup-cake, mini tortine e quant’altro, questo è il mio regno…niente mi da più soddisfazione del preparare questi appetitosi dolci, adatti a qualsiasi occasione, feste, cerimonie, eventi glamour…si fa sempre centro, moderni e all’avanguardia ma radicati nella profonda tradizione anglosassone e statunitense. Un successo senza precedenti per dei dolcetti deliziosi e sicuramente sempre d’impatto!

 Ingredienti (per 6/8 muffin)   

 120 g     more

4            fragole grosse e mature

50 g       cioccolato bianco

1            uovo (intero)

4            cucchiai di latte fresco

5            cucchiai di farina “00”

4            cucchiai di zucchero semolato

1            bustina di vanillina

2            cucchiai di zucchero di canna (per decorare)

½           bustina di lievito chimico (vanigliato)

3            cucchiai di farina di mandorle (ben asciutta e setacciata)

30 g       mandorle a lamelle

2            cucchiai di olio di semi di girasole

q.b.       pizzico di sale

Procedimento

Prendete un pentolino, aggiungete l’uovo e lo zucchero  ed amalgamate il tutto con una frusta. Mettete a scaldare il pentolino su un fuoco piccolo e molto dolce ed inserite un termometro da cucina nel composto. Fate raggiungere la temperatura di 35°C e poi trasferite il tutto in una planetaria (se non avete la planetaria utilizzate una ciotola capiente e delle fruste elettriche). Montate le uova, con l’aiuto della frusta, fino ad ottenere un composto bello spumoso e chiaro. Passato il tempo necessario, togliere la ciotola dalla planetaria ed incorporate, con una spatola delicatamente, la farina che avrete precedentemente setacciato con la farina di mandorle, la vanillina, il pizzico di sale ed il lievito poco alla volta, con un movimento dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare la montata d’uova, fate attenzione che non occorre lavorare tanto l’impasto in questa fase, altrimenti troppi movimenti andranno a sgonfiare il composto. Aggiungete infine il latte e l’olio e continuate ad amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto spumoso e liscio. Incorporate ora il cioccolato bianco tritato a pezzetti e la frutta (un po’ intera ed un po’ a pezzetti). Con l’aiuto di cucchiaio, riempite, fino a ¾, degli stampi da muffin (6 o 8) foderati con gli appositi pirottini di carta. Cospargete abbondantemente con lo  zucchero di canna e decorate infine con le lamelle di mandorle. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 min. Quando i dolcetti saranno cotti, non aprite immediatamente il forno, spegnetelo, aprite lo sportello di circa 5-10 cm e lasciate i dolci lì, ancora per qualche attimo. In questo modo non subiranno lo sbalzo di temperatura che potrebbe dare luogo allo sgonfiaggio dei dolcetti. Lasciate raffreddare bene i dolcetti prima di toglierli dagli stampi, essendo molto soffici , se li tocchiamo da caldi si romperanno con estrema facilità. Buon appetito!!!!

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: