L’ARROSTO DELLA DOMENICA


Questo piatto è il classico dei classici, un arrosto che alla Domenica non può mancare sulle nostre tavole, un secondo succulento e tradizionale che ci fa pensare alla famiglia ed alle persone a noi care….Un cibo di conforto in tutti in sensi!

Ingredienti (per 6 persone)

1,2 kg      lonza di maiale

1               ramoscello di rosmarino

q.b.           erba salvia

3               spicchi di aglio

1               cipolla rossa

2               carote

1               costa di sedano

q.b.           olio extravergine

q.b.           sale

q.b.           pepe macinato fresco

250 ml      vino rosso

q.b.           burro (circa 100 g)

400 ml      brodo di carne

Ingredienti per il contorno

8               patate medie (pasta gialla)

1               scalogno

1/2            porro

q.b.           sale e pepe

q.b.           olio extra vergine di oliva

Preparazione

Preparate la carne: asciugate molto bene la carne con una carta assorbente, disponete sul tagliere una macinata abbondante di sale e pepe e rotolatevi la carne, avendo cura di fare aderire il condimento su tutta la superficie. Intanto tritate finemente aglio, rosmarino e la salvia e raccogliete il tutto in una ciotola con il burro ammorbidito, amalgamate bene al fine di creare una pomata aromatica. Praticate ora dei taglietti trasversali nella carne (un po’ ovunque) con l’aiuto di un coltellino affilato e con un cucchiaino, inserite, in ogni taglio, il burro aromatico.  Legate fermamente la lonza con dello spago da cucina e trasferite la carne in una teglia, che avrete unto con dell’olio extravergine, mettete in forno preriscaldato alla temperatura di 230°C e fate cuocere fino a raggiungere la perfetta doratura della carne. Intanto tagliate grossolanamente sedano, carota e cipolla. Una volta ben rosolata, sfornate la carne, sfumatela con il vino, che avrete opportunamente scaldato per evitare che il liquido freddo blocchi la cottura della carne, quindi unite le verdure e il brodo, infornate nuovamente. Abbassate il forno a 170°C e lasciate cuocere per circa 1; con l’ausilio di un termometro da cucina, infilate la sonda nella carne e se avrà raggiunta 65°C sfornate pure, altrimenti continuate la cottura. Se vi accorgete che la carne diventa troppo scura, copritela con un foglio di alluminio. Levata la carne dal forno, mettetela sul tagliere a riposare per 10-15 minuti. Raccogliere il fondo di cottura con le verdure cotte in un bicchiere da mixer e frullate il tutto a crema. Mettete poi la salsa in un pentolino su fuoco dolce ed aggiungete del liquido se troppo densa, se al contrario vi sembra troppo “lenta”, fate restringere sul fuoco per un po’, aggiustate di sale, aggiungete una noce di burro e lasciate cuocere fino a che la salsa si sia ben amalgamata. Per la preparazione delle patate: prendete le patate, sbucciatele ed affettatele a fette rotonde non troppo sottili. Fate sbianchire le patate in acqua bollente per circa 10-15 minuti. Levatele e mettetele da parte. Intanto in una padella fate soffriggere il porro e lo scalogno (affettati finemente) con una noce di burro, un filo di olio ed un pizzico di sale per alcuni minuti, prima che il soffritto diventi troppo dorato, unite dell’acqua calda e lasciate stufare il tutto per circa 10 minuti. Levate dal fuoco e mettete da parte. Ora prendete una teglia larga, imburratela bene ed adagiate le rondelle di patate formando uno strato omogeneo, ricoprite con il porro e lo scalogno stufati in modo uniforme, salate, pepate ed infine infornate a 200°C per circa 10-15 minuti fino alla completa doratura delle patate. Affettate la carne a fette spesse, irroratela con la salsa preparata e servitela accompagnata dalle patate al porro e scalogno.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: