FILETTO DI MAIALE AGLI AGRUMI SPEZIATO ALLA PAPRIKA E CURCUMA


Ingredienti (per 2/3 persone)

700 g        filetto di maiale

2               arance biologiche

1               limone biologico

1               cipolla rossa di Tropea

1               cucchiaio di curcuma

1               cucchiaio di paprika dolce

q.b.           olio extravergine

q.b.           sale

q.b.           pepe macinato grosso

400 m      vino bianco

150 ml      panna fresca

1               noce di burro (se necessario)

1               cucchiaio di amido di mais (se necessario)

Preparazione

Preparate il filetto: asciugate molto bene la carne con una carta da cucina. Su di un tagliere poi, mettete del sale e del pepe e fate rotolare la carne premendola bene e massaggiandola per far penetrare bene il condimento nelle fibre. Munitevi di un sacchetto del gelo (medio) e mettete la carne nel sacchetto assieme al succo delle arance, del limone, aggiungete inoltre la cipolla di Tropea affettata grossolanamente, la curcuma, la paprika, qualche cucchiaio di olio evo e chiudete bene il sacchetto. Agitatelo un po’ per amalgamare i sapori e lasciatelo riposare nella marinata per almeno mezz’ora. Passato il tempo necessario, prendete una teglia, ed adagiate il filetto nel centro, irroratelo con il liquido e disponete tutt’introno la cipolla affettata. Salate ancora un pochino e mettete in forno per circa 30 minuti a 210°C. Quando la carne si sarà appena dorata, aggiungete il vino e continuate la cottura per altri 35/40 minuti riducendo però la temperatura a 180°/200°C. Passato il tempo di cottura, levate il filetto dal forno e mettete la carne su un tagliere a riposare. Raccogliete il fondo di cottura nel bicchiere del mixer e frullate il tutto fino ad ottenere una consistenza vellutata. Mettete poi la salsa ottenuta in un pentolino, aggiungete una noce di burro,  la panna fresca e fate cuocere a fuoco dolce per 5/10 minuti fino ad ottenere una salsa fluida ma corposa. Aggiustate di sale se necessario e se volete accentuale il sapore speziato, aggiungendo ancora un pochino di curcuma e paprika, senza esagerare però, altrimenti il sapore pungente delle spezie andrà a coprire il gusto della carne. Dopo che il filetto avrà riposato sul tagliere per alcuni minuti, tagliatelo a fette spesse, disponetele su di un piatto di portata ed accompagnate con la salsa preparata.

Consiglio: non tagliate mai la carne appena levata dal forno/padella, altrimenti, quando andrete ad affettarla rilascerà immediatamente i succhi che finiranno sul tagliere, la carne invece va lasciata riposare per qualche minuto così quando andrete poi ad affettarla i succhi si saranno distribuiti nelle fibre in modo omogeneo rendendola succulenta e donandole un sapore ineguagliabile.

Annunci
  1. #1 di iriseperiplo il 5 ottobre 2014 - 5:06 PM

    La ricetta? Deve essere squisito!

    • #2 di cucinaconpamela il 5 ottobre 2014 - 6:15 PM

      Ricettina Arriva
      ……comunque…commento di mio marito….che è sempre imparziale…..OK!!!!Gnam Gnam

    • #3 di cucinaconpamela il 12 dicembre 2014 - 7:40 PM

      MI AIUTERESTI IN UN CONTEST IN CUI SONO FINALISTA. PER VOTARE TROVI TUTTO SUL MIO BLOG. GRAZIE MILLE

  2. #4 di cucinaconpamela il 12 ottobre 2014 - 4:56 PM

    Amici….ecco qui la ricetta!!!! Scusate per il ritardo…:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: