CIALDA CROCCANTE CON FRUTTI DI BOSCO E CREMA AL MASCARPONE


Ingredienti per 4 persone

Per le cialde      

115 g     burro

115 g     zucchero di canna

2            cucchiai di miele

115 g     farina 00

1            cucchiaino di zenzero

1            cucchiaino di brandy

Per la macedonia di frutti di bosco      

1            cestino di more

1            cestino di lamponi

1            cestino di mirtilli

1            mela golden (per equilibrare l’acidità dei frutti di bosco)

1            arancia (scorza + succo)

4            cucchiai circa di zucchero di canna

Per la crema di mascarpone

150 g mascarpone

100 g panna fresca

q.b.     zucchero a velo

Procedimento per la preparazione delle cialde

Preriscaldate il forno a 180°C ed ungete due placche da forno. In una casseruola sciogliete insieme il burro, lo zucchero ed il miele. Togliete dal fuoco ed aggiungete la farina, lo zenzero ed il brandy. Distribuite con  il cucchiaio il composto sulle placche formando 4 cerchi di circa 12/15 cm di diametro ben distanziati fra loro e cuocete per circa 10-15 minuti, affinché non risultino dorati e ben distesi. Sfornate ed attendete qualche minuto prima di staccare le cialde dalla placca. Dopo di che con l’aiuto di una spatola sollevate lentamente le cialde e se notate che si rompono, aspettate ancora qualche minuto, comunque fate attenzione a non lasciare indurire troppo il composto, altrimenti non riuscirete poi a modellarlo. Una volta staccate le cialde dalle placche, munitevi di 4 ciotoline di ceramica ed appoggiatele su un vassoio capovolte, imburratele bene ed adagiatevi sopra le cialde ancora morbide. Con le mani fate aderire con delicatezza le cialde alle ciotoline e lasciatele raffreddare ed indurire in forma. Quando saranno perfettamente croccanti ed indurite potete utilizzarle come coppette.

Procedimento per la preparazione della macedonia di frutti di bosco

Cominciate con la preparazione delle scorzette di arancia candite. Con un pelapate ricavate delle strisce di scorza di arancia, facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca del frutto che è amara. Scottate per ben 2 volte le  scorzette cambiando l’acqua ogni volta e mettete da parte. In una padellina antiaderente fate sciogliere un cucchiaio abbondante di zucchero di canna e 2 cucchiai di succo di arancia, quando lo sciroppo sarà ben denso fate saltare le scorzette e fino a far restringere il liquido. Mettete da parte le scorzette per guarnire il dessert. Dopo aver lavato con cura i frutti di bosco ed aver sbucciato e tagliato a pezzetti la mela. Mettete la frutta in una ciotola capiente e lasciate macerare la frutta per circa mezz’ora con il restante succo d’arancia e lo zucchero di canna.

Procedimento per la preparazione della crema

Con l’ausilio di una frusta elettrica, montate la panna ben fredda in una ciotola che avrete messo in frigorifero a raffreddare. Quando la panna sarà molto densa aggiungete il mascarpone e lo zucchero a velo e continuate a montare la crema con la frusta. Mettete infine la crema i frigorifero a rapprendere.

Preparazione i dessert

Mettete sul fondo di ogni cialda un paio di cucchiai di crema al mascarpone, adagiatevi sopra la macedonia di frutta irrorandola con un cucchiaio del succo della macerata e decorate infine con qualche fiocchetto di crema e le scorzette candite.

Annunci
  1. #1 di Silva Avanzi Rigobello il 18 ottobre 2014 - 7:00 PM

    Pamela, scusa, ma dove trovo le ricette dei tuoi piatti? Alcuni mi piacerebbe provarli, ma mi mancano le indicazioni!

    • #2 di cucinaconpamela il 18 ottobre 2014 - 7:21 PM

      Silva, le ricette le scrivo sempre dopo la pubblicazione delle foto..perché praticamente prima cucino…poi fotografo….mangio…pubblico foto e… dopo scrivo la ricetta…spesso non subito…comunque queste ricette (delle cialde e dello stracotto) le scriverò nei prossimi giorni….anche perché domani ho un’altra giornata piena: stinco al forno alla birra con patate, gnocco fritto e salumi…e oggi pomeriggio mi sono preparata la Saint-Honoré.(per il mio anniversario di nozze (13 anni)…lavorone che non ti dico….comunque quando inserisco le ricette le trovi sotto la foto del piatto..di solito aggiorno l’articolo aggiungendo la ricetta!!! Silva dimmi le ricettine che vuoi che te le scrivo!! Baci PAM 🙂

    • #3 di Silva Avanzi Rigobello il 18 ottobre 2014 - 7:45 PM

      Ok, grazie Pamela, era un peccato non potessi usufruire delle spiegazioni e le dosi per poter replicare le tue ricette, che trovo deliziose.

  2. #4 di Silva Avanzi Rigobello il 18 ottobre 2014 - 7:50 PM

    Felice anniversario, cara! Nessuna urgenza per le ricette, non preoccuparti. Ero solo in ansia perché temevo di aver perso qualcosa! Buona serata.

  3. #5 di michecodorniz il 19 ottobre 2014 - 9:01 AM

    che goduria!

    • #6 di cucinaconpamela il 12 dicembre 2014 - 7:39 PM

      MI AIUTERESTI IN UN CONTEST IN CUI SONO FINALISTA. PER VOTARE TROVI TUTTO SUL MIO BLOG. GRAZIE MILLE

  4. #7 di cucinaconpamela il 26 ottobre 2014 - 4:41 PM

    Amiche ….ho pubblicato la ricetta…ho aggiornato l’articolo!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: