POLLO ARROSTO CON PATATE E CHAMPIGNON


DSC03589

Se pensiamo ad un piatto semplice, gustoso che ci riporta alla tradizione e al pranzo della domenica, stiamo parlando del pollo arrosto. Un favoloso secondo che ci riporta all’infanzia, è sempre stato e credo che lo sia ancora, il re del pranzo in famiglia. Oggi ho voluto reinterpretare questo piatto classico della cucina italiana con una ricetta facile ed efficace. Amici, provatelo perché vi lascerà letteralmente a bocca aperta!

RICETTA ILLUSTRATA

Ingredienti pollo arrosto

800 g               pollo (busto) già pulito

1                     limone non trattato

q.b.                  rosmarino fresco (del mio orto)

q.b.                  erba salvia fresca (del mio orto)

3                      spicchi di aglio (sbucciato)

q.b.                  olio extra vergine di oliva

q.b.                  burro ammorbidito – circa 60/80 g

q.b.                  sale

q.b.                  pepe macinato fresco

Ingredienti funghi rosolati

500 g               funghi champignon (interi da pulire)

1/2                   bicchiere circa di vino bianco secco

2                      spicchi di aglio sbucciato

q.b.                  olio extra vergine di oliva

q.b.                  burro (circa 40 g)

q.b.                  sale

q.b                   pepe macinato fresco

Ingredienti patate saltate

4-6                  patate medie (pasta gialla)

1/2                   bicchiere brodo vegetale

2                      spicchi di aglio sbucciato

q.b.                  olio extra vergine di oliva

q.b.                  sale

q.b                   pepe macinato fresco

Preparazione

Preparate il pollo: passatelo su di una fiamma per bruciare l’eventuale “peluria” rimasta, dopo di che lavatelo con cura sotto acqua corrente sia esternamente che internamente, asciugatelo poi con carta assorbente.

Preparate un trito aromatico con rosmarino, erba salvia, aglio e mettete da parte il tutto in una ciotolina.

Strofinate mezzo limone su tutta la superficie del pollo (dentro e fuori).

DSC03573

Insaporite accuratamente la cavità interna del pollo con sale, pepe e un pochino di trito aromatico, inserite infine il mezzo limone nella cavità del pollo.

DSC03574

Preparate un burro aromatico amalgamando con cura il burro (quasi in pomata) con il trito aromatico, tre pizzichi di sale ed il pepe. Dopo di che, spalmate tutta la superfice del pollo con il burro preparato, praticando un vero e proprio massaggio (passate il burro anche sulle alette e sulle cosce, non dimenticatevi, il burro donerà alla pelle una maggiore croccantezza). Cospargete infine il pollo impomatato con ulteriore sale e pepe. Legate poi le cosce del pollo, per chiudere la cavità addominale, avvolgendole con uno spago da cucina.

Versate in una teglia 2-3 cucchiai di olio, adagiate il pollo e cuocetelo in forno preriscaldato alla temperatura di circa 200°C per circa 45 minuti dopo di che giratelo. Continuate la cottura per altri 45 minuti circa e rigiratelo e continuate la cottura fino alla doratura desiderata (per altri 20 minuti).

DSC03586

Preparate i funghi: ripulite i funghi tagliando la base del gambo sporca di terra, dopo di che prelevate il gambo dal cappello del fungo ed infine con un coltellino eliminate la pellicina del cappello del fungo partendo dalla spugna e vedrete che si solleverà con facilità.

DSC03579

Affettate finemente tutte le parti dei champignon e mettete da parte.

DSC03580

Scaldate in una padella antiaderente qualche cucchiaio di olio e.v.o., aggiungete l’aglio e lasciate insaporire l’olio, prima che scurisca, levatelo. Unite i funghi, salate, pepate, aggiungete il vino (riscaldato per non arrestare la cottura) e fate sfumare. Cuocere i funghi saltandoli in padella fino a quando non saranno ben rosolati.

DSC03581

Preparate le patate: sbucciate, risciacquate le patate e tagliatele a cubetti non troppo grandi.

DSC03582

Scaldate in una padella antiaderente qualche cucchiaio di olio e.v.o., aggiungete l’aglio e lasciate insaporire l’olio, prima che scurisca, levatelo. Unite le patate, salate, pepate, aggiungete il brodo (riscaldato per non arrestare la cottura). Cuocere le patate saltandole in padella fino a quando non saranno cotte, ma non troppo tenere.

DSC03584

Munitevi infine di una teglia bella larga, ungetela con un filo di olio e.v.o. ed adagiate patate e funghi, uniti assieme, con i loro succhi di cottura. Create uno spazio nel centro, adagiate il pollo cotto, versate sopra il pollo il suo liquido di cottura e rimettete il tutto in forno per circa 15-20 minuti, di modo che le patate si doreranno ed i sapori si amalgameranno tra loro. Passato il tempo per la doratura finale, toglietelo dal forno, servitelo su un piatto da portata ed attorniatelo con le patate ed i funghi.

Buon appetito!!!!

DSC03589

Annunci

, , , , ,

  1. #1 di Silva Avanzi Rigobello il 18 ottobre 2015 - 5:17 PM

    Un piatto classico ed evergreen!

  2. #2 di mammacarla il 27 ottobre 2015 - 8:43 AM

    mooolto invitante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: