PAN DEI MORTI


DSC03667

È arrivato il periodo dedicato ai nostri Cari Defunti e Santi e qui da noi, è usanza consumare in questi giorni, un dolce molto goloso e speziato, chiamato “Pan dei Morti” che io ho voluto riproporre in una versione un po’ rivisitata….alla quale ho aggiunto … un pizzico di Pamela!

INGREDIENTI                                                                  

250 g  farina “00”

6          albumi

100 g   amaretti

100 g   savoiardi

100 g   biscotti secchi

60 g     cacao amaro in polvere

300 g   zucchero semolato

1          cucchiaio (abbondante) di cannella in polvere

1          cucchiaino di noce moscata

½         bustina  di lievito in polvere vanigliato

120 g   mandorle sgusciate e pelate

40 g     pinoli

320 g   uvetta essiccata

30 g     zenzero candito

100 ml Porto  (o Vin Santo)

q.b.      zucchero a velo

Procedimento

Con l’ausilio di un mixer frullate separatamente: prima i savoiardi, i biscotti secchi e gli amaretti, dopo di che frullate le mandorle e i pinoli ed infine l’uvetta e lo zenzero candito (il cui risultato dovrà essere una pasta morbida). Se vi piace il gusto pungente dello zenzero, potete aumentarne la quantità. Unite tutti gli ingredienti frullati in una ciotola larga.

Aggiungete poi, il cacao, la cannella, la noce moscata, la farina setacciata con il lievito e lo zucchero.

Versate infine il Porto, gli albumi e impastate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato. L’impasto dovrà essere corposo e non appiccicoso, se dovesse risultare troppo bagnato, aggiungete un pizzico di farina.

Dividete il composto i pezzature da 100 g ciascuna e realizzate con le mani dei dolcetti con forma ovale di spessore 1 cm circa.

Adagiateli su una placca rivestita con carta da forno, ben distanziati tra loro, ed infornateli alla temperatura di 180°C per circa 25/28 minuti (forno elettrico statico – preriscaldato). Non prolungate troppo la cottura altrimenti i dolcetti perderanno la loro caratteristica fondamentale: la morbidezza. Fateli raffreddare e cospargeteli con zucchero a velo prima di servirli.

Annunci

, , , , , , , , ,

  1. #1 di Paola il 1 novembre 2015 - 8:10 PM

    devono essere proprio buoni.

  2. #2 di Paola il 1 novembre 2015 - 8:13 PM

    L’ha ribloggato su Pausagolosa@e ha commentato:
    Questa ricetta mi è proprio piaciuta!

  3. #3 di salusnova il 1 novembre 2015 - 9:36 PM

    I morti qui resuscitano!!!!!!!!!!

  4. #4 di silviacavalieri il 10 novembre 2015 - 3:47 PM

    Mamma mia! Devono essere deliziosi… ho dato un’occhiata a tuo blog e sono rimasta affascinata!

    • #5 di cucinaconpamela il 2 dicembre 2015 - 5:00 PM

      Grazie di cuore Silvia!!! Un abbraccio…PAM 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: