PERE AL VINO ROSSO AROMATIZZATE CON CIALDA DI PANDORO CROCCANTE E CREMA INGLESE


DSC03782

Ingredienti (per 6 persone)

6            pere (William)

1,5 l        vino rosso

150 g     zucchero extrafine

4            stecche di cannella

½           limone (solo il succo)

1            arancia (solo la scorza)

1            baccello di vaniglia

4/5         chiodi di garofano

q.b.        pandoro

q.b.        burro (20/30 g circa)

2            cucchiai di zucchero semolato

q.b.        zucchero a velo

per la crema inglese

100 g     latte fresco

150 g     panna fresca

75 g       tuorli d’uovo

75 g       zucchero semolato

1/2         limone (solo la scorza)

1            baccello di vaniglia

Procedimento

Sbucciate accuratamente le pere, tagliate una fettina sul fondo per fare in modo che sia piatto e possano quindi restare in piedi, lasciate intatto il picciolo e spruzzatele uniformemente con il succo del limone per evitare che scuriscano.

Adagiatele in un tegame a bordi alti, appoggiandole sulla base e versate il vino rosso, cannella, chiodi di garofano, il baccello di vaniglia tagliato a metà nel senso della lunghezza, lo zucchero e la scorza d’arancia.

Portare a bollore e cuocete per circa 50 min. / 1 ora se avete delle pere piuttosto acerbe (come quelle che ho usato io. Infatti personalmente ho preferito utilizzare pere piuttosto acerbe per fare in modo che cuocessero per un po’ di tempo nel vino ed avere quindi un sapore più intenso e speziato), il tempo si riduce se le pere sono mature. Quando saranno tenere (ma non sfatte), spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare qualche ora nello sciroppo fino all’uso.

Per la crema inglese: in un pentolino, portate a bollore il latte e la panna con la scorza di limone e la polpa del baccello di vaniglia. Montate intanto i tuorli con lo zucchero e versatevi sopra il latte e la panna bollenti (filtrati). Mescolate per qualche minuto senza mai fare bollire la crema, sarà pronta quando velerà il cucchiaio. Coprite la crema con una pellicola (a contatto) e lasciate raffreddare fino all’utilizzo.

Preparate le cialde di pandoro: tagliate sottilmente delle strisce di pandoro della dimensione di circa 3 cm x 8 cm circa. Con un mattarello, assottigliate le strisce, spennellatele di burro fuso ed arrotolatele su degli stampi da cannolo imburrati. Cospargete poi leggermente con lo zucchero e mettete in forno caldo a 180°C fino a quando non saranno ben dorate. Essendo molto fragili, fatele raffreddare completamente prima di sformarle dagli stampi, altrimenti si romperanno. Cospargetele infine con dello zucchero a velo prima di servirle.

Presentazione finale: adagiate su un piatto una pera (appoggiata sulla base), irroratela abbondantemente con la salsa al vino rosso, ed accompagnatela con la crema inglese (versata in una ciotolina a parte) e la cialda di pandoro.

Annunci

, , ,

  1. #1 di foodnuggets il 19 gennaio 2016 - 5:49 PM

    Che chic! Deve essere tutto strepitosamente goloso, ma l’idea della cialda di pandoro mi ha letteralmente conquistata. 🙂

    • #2 di cucinaconpamela il 21 gennaio 2016 - 5:11 PM

      Grazie !! Comunque questo dolce è buonissimo e alla fine di un pasto ricco…rinfresca!!! Prova anche il pandoro….lo puoi preparare al posto delle chiacchiere a carnevale…così si ricicla anche un po’ i pandori del natale!!! Un bacio!!! PAM

    • #3 di foodnuggets il 21 gennaio 2016 - 6:19 PM

      Bellissima idea! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: