TEMPURA DI GAMBERI


DSC03789

Ingredienti

500 g   gamberi

200 g   farina “00”

200 g   farina di riso

q.b.      acqua gassata ghiacciata

q.b.      sale

q.b.      pepe

q.b.      prezzemolo fresco

1 l        olio per friggere (olio di semi di arachide preferibile)

PROCEDIMENTO

Pulite i gamberi: levate le teste, sgusciate le code ed eliminate infine il filamento dell’intestino.

Preparate la pastella mescolando insieme con l’ausilio di una frusta: le farine, l’acqua gassata ghiacciata, 2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente, un pizzico di sale e di pepe. In questa preparazione procedete in questo modo: in una ciotola larga versate la farina, poi aggiungete l’acqua in modo graduale e mescolate velocemente con la frusta fino a quando la pastella non avrà raggiunto la consistenza desiderata: essa dovrà essere vellutata e fluida (ma non troppo liquida), insaporite infine con sale, pepe e prezzemolo, che daranno una marcia in più alla frittura.

Mettete poi a scaldare l’olio in una casseruola e quando sarà bollente, immergete i gamberi prima nella pastella e poi nell’olio per friggere. Quando saranno ben dorati, scolateli su un foglio di carta assorbente per fritti ed aggiustate di sale se necessario. Serviteli ben caldi.

Annunci

,

  1. #1 di Lory il 19 gennaio 2016 - 9:02 PM

    Buoni!!

  2. #2 di manutenzionepiscina il 20 gennaio 2016 - 10:43 AM

    Sbaglio sempre i tempi di cottura. Cosa mi suggerisci quanti minuti all’incirca?
    Grazie in anticipo! Annalisa 🙂

    • #3 di cucinaconpamela il 21 gennaio 2016 - 5:08 PM

      Ciao Annalisa…di do subito una dritta!! Temperatura dell’olio 180°C e quando friggi….pochi gamberi alla volta altrimenti abbasserai la temperatura dell’olio!! Per i tempi di cottura: appena sono dorati , levali immediatamente …si parla di qualche minuto, non di più …Se non hai il termometro (io lo uso spesso per la preparazione dei dolci, per le altre cose…mi affido alla mia esperienza!!) uso uno stecchino da spiedo di legno, quando lo immergi nell’olio e si formano tutt’intorno delle bollicine…ci siam0!! Spero di esserti stata di aiuto!! Un bacio. PAM 🙂

    • #4 di manutenzionepiscina il 22 gennaio 2016 - 9:11 AM

      Grazieeee!!! Sei tanto cara! Un abbraccio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: