DOLCE SOFFICE ALLE PESCHE NOCI


20160702_144812_resized20160702_144750_resized

Questa torta semplice e di stagione è perfetta per una merenda fresca e golosa!

Ingredienti          

250 g    farina “00”+ un po’ per lo stampo

1 bustina di lievito chimico (vanigliato)

150 g zucchero semolato + 1 cucchiaio (per la dadolata di pesche)                                 

4 uova (a temperatura ambiente)

250 g mascarpone

1 pizzico di sale

1 limone (scorza + succo)

8 pesche noci

5 cucchiai di marmellata di pesche (vellutata)

10 amaretti (non morbidi)

1 noce di burro (per lo stampo)

Procedimento

Preparate le pesche: sbucciate 4 pesche e tagliatele a cubetti non troppo piccoli, mettetele poi in una ciotola, irroratele con il succo di mezzo limone, 1 cucchiaio di zucchero e mescolate accuratamente. Prendete le altre 4 pesche, lavatele ed asciugatele accuratamente, dopo di che tagliatele a spicchi molto sottili ed adagiate le fettine su un piatto largo, spruzzatele poi leggermente con il succo del limone rimasto.

In una grossa ciotola mettete le uova (rigorosamente a temperatura ambiente, altrimenti non monteranno) e lo zucchero e cominciate a montare il composto con una frusta al fine di renderlo chiaro e spumoso, aggiungete poi il mascarpone e continuate a montare il tutto, unite poi la farina ben setacciata con il lievito ed il pizzico di sale continuando a mescolare affinché l’impasto sarà ben amalgamato. Unite infine le pesche a cubetti con il loro succo e la scorza grattugiata del limone. Frullate infine gli amaretti in un mixer tenendone da parte qualcuno per la decorazione ed aggiungeteli al composto mescolando con cura al fine di renderlo omogeneo. Versate il composto in un una tortiera rotonda (dia. da 24 cm) ben imburrata e rivestita (solo sul fondo) di carta forno, livellatelo bene ed infornate (forno preriscaldato) alla temperatura di 180° C per circa 50 min. Verso la fine della cottura (prima di sfornare però, verificate la cottura con uno stuzzicadenti, se l’impasto risultasse ancora troppo bagnato, proseguite la cottura per altri 5-10 minuti), levate il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare prima di sfornarlo. Decorate infine la superficie del dolce con gli spicchi di pesca (ben sgocciolati dal succo di limone), sistemati a raggiera, e spennellateli con la marmellata di pesche (leggermente intiepidita sul fuoco). Decorate infine con qualche amaretto a tocchetti e servite.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: