POLLO ALLO ZENZERO E LIME CON CHIPS AROMATIZZATE


dsc04082

Non c’è piatto più gustoso e versatile del pollo arrosto…C’è una varietà infinita di modi per cucinare un pollo saporito e succulento. Io ve ne propongo una versione stuzzicante con zenzero e lime che doneranno al piatto una nota fresca e piccante assolutamente da provare….e se poi lo abbiniamo alle chips di patate, dorate e speziate, una squisitezza senza pari.

Ingredienti (per il Pollo Arrosto) x 2 persone

700 g pollo (già pulito e tagliato a pezzi)

3 lime (non trattati)

1 radice di zenzero (fresco)

3 spicchi di aglio (sbucciato)

1 peperoncino essiccato

q.b. Garam Masala (spezie miste tipiche della cucina indiana)

q.b. olio extra vergine di oliva

q.b. sale

q.b. pepe nero (macinato fresco)

Ingredienti (per le Chips Aromatizzate) x 2 persone

4-6 patate medie (pasta gialla)

2 spicchi di aglio (sbucciato)

1 rametto di rosmarino

1 litro olio di semi (per friggere)

q.b. sale

q.b pepe nero (macinato fresco)

Preparazione

Preparate il pollo: passate i pezzi su una fiamma per bruciare l’eventuale “peluria” rimasta sulla pelle, dopo di che lavateli con cura sotto acqua corrente ed asciugateli con carta assorbente.

Munitevi di un frullatore e inserite nel bicchiere: il succo di due lime (il terzo lo tenete da parte che vi servirà per la marinatura), 4/5 cucchiai di olio evo, gli spicchi d’aglio, lo zenzero sbucciato e tagliato a pezzettini, il peperoncino, una bella macinata di spezie Garam Masala e pepe nero, una presa di sale. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa.

dsc04065

In una ciotola grande mettete i pezzi di pollo e nappatelo con la salsa preparata, mescolate bene il tutto. Prendete poi un sacchetto per il sottovuoto ed inserite all’interno il pollo con la sua salsa, aggiungete inoltre quattro fettine di lime (con la buccia, per dare maggiore profumo). Con la macchina apposita create il sottovuoto e mettete il sacchetto in frigorifero per almeno 2 ore (io l’ho lasciato a marinare per 5 ore ed il sapore era intenso ma gradevole, è chiaro che più ore lo lasciate a marinare e più il gusto sarà pungente, è come sempre una questione di gusti). Se non avete la macchina per il sottovuoto, potete fare la stessa cosa con un sacchetto per alimenti: lo riempite con gli ingredienti sopracitati, dopo di che, fate uscire, per quanto possibile, tutta l’aria all’interno e lo richiudete con un nodo stretto.

dsc04068

Passato il tempo necessario per la marinatura, mettete il contenuto del sacchetto in una teglia da forno nella quale avrete prima versato 2-3 cucchiai di olio evo. Insaporite ancora con del sale, pepe e condite ancora con un filo di olio. Cuocetelo in forno (preriscaldato) alla temperatura di 200°C per circa 45-50 minuti, girandolo almeno un paio di volte per farlo dorare su tutti i lati.

Nel frattempo preparate le patate: sbucciatele, risciacquatele e tagliatele a fettine sottilissime utilizzando una mandolina (spessore minimo). Mettetele poi in una ciotola e ricopritele completamente con acqua ghiacciata, lasciatele a bagno fino al momento della frittura.

Quando siete verso fine cottura del pollo, preparatevi a friggere le patate. Scolate le patate dall’acqua ed asciugatele con della carta assorbente da cucina. In una padella con bordi alti, versate 1 litro di olio friggere, tuffate i due spicchi di aglio (svestito) ed il rametto di rosmarino. Scaldate l’olio e portatelo al bollore, lasciate gli odori nell’olio fino a quando l’aglio non sarà dorato, poi eliminateli. Friggete le patate poche alla volta e mettetele a scolare in una grossa teglia da forno rivestita di carta assorbente da cucina (disponetele belle larghe), dopo di che aromatizzatele con una macinata (abbondante) di pepe e salatele.

Togliete dal forno il pollo, adagiatelo su un piatto da portata, prendete il fondo di cottura e versatelo sui pezzi di pollo, decorate con le fettine di lime arrostito ed accompagnate il tutto con le chips preparate.

Buon appetito!!!!

dsc04079

Annunci

, , ,

  1. #1 di cicciobombolo il 7 novembre 2016 - 8:27 PM

    Mi sembra di sentire l’odore…
    Dev’essere eccellente 💪

    • #2 di cucinaconpamela il 7 novembre 2016 - 8:32 PM

      Buono….era buono…io e mio marito ieri sera ci siamo peccato i baffi…un po’ piccantino…ma non eccessivamente…e poi le patatine fatte in casa…che goduria!! Evviva la frittura!!😊

  2. #3 di evergreen il 8 novembre 2016 - 7:07 AM

    mmmmmmh…! che delizia!

  3. #5 di fallinbooksblog il 8 novembre 2016 - 10:36 AM

    Oh che squisitezza!

  4. #7 di giovanna il 8 novembre 2016 - 7:47 PM

    Sento il profumo, adoro sia lo zenzero che il garam masala, lo proverò sicuramente

    • #8 di cucinaconpamela il 8 novembre 2016 - 7:54 PM

      È saporito…e giusto un po’ piccantino…o meglio…pungente per via dello zenzero…spesso si dimenticano i piatti poveri per andare a ricercare prodotti costosi…con poco si possono fare ricette gustosissime!! Grazie. A presto. Pam😊

  5. #9 di carla in cucina il 9 novembre 2016 - 8:07 AM

    ecco qui un meraviglioso pollo!!!si sa,il pollo e’ sempre un po’ cosi’..alla buona..ci si accontenta..ma tu lo hai trasformato in una vera squisitezza!

    • #10 di cucinaconpamela il 9 novembre 2016 - 8:09 AM

      Grazie!!! Comunque con ingredienti poveri e usuali si possono creare piatti interessanti…bisogna un po’ provare!!😘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: