POLLO GLASSATO AL LIMONE CON TERRINA DI PATATE E FUNGHI


dsc04222dsc04225

Ingredienti per il pollo glassato

1 kg pollo (già pulito e tagliato a pezzi)

2 limoni (non trattati)

3 scalogni

1 ramoscello di rosmarino

4/5 foglioline di salvia

5/6 cucchiai di miele

q.b. olio evo

q.b. sale

q.b. pepe nero (macinato fresco)

1 pezzetto di burro

1 cucchiaio di amido di mais

Ingredienti per il contorno

4 patate medie (pasta gialla)

200 g funghi prataioli misti già puliti (non congelati)

4 spicchi di aglio (vestito)

1 rametto di rosmarino

q.b. olio evo

q.b. sale

q.b. pepe nero (macinato fresco)


Preparazione

Preparate il pollo: passate i pezzi su una fiamma per bruciare l’eventuale “peluria” rimasta sulla pelle, dopo di che lavateli con cura sotto acqua corrente ed asciugateli con carta assorbente.

Scaldate il miele sufficientemente per renderlo più liquido e spennellate abbondantemente i pezzi di pollo. Dopo di che lavate i limoni e tagliate a fettine sottilissime un limone, mentre l’altro lo spremete e mettete da parte il succo. Sbucciate gli scalogni e tagliateli a spicchi.

Munitevi di una teglia da forno, versate sul fondo un filo di olio evo e distribuitevi alcune fettine di limone. Adagiate poi i pezzi di pollo e spruzzatelo con il succo di limone, distribuite tra i pezzi di pollo gli spicchi di scalogno ed insaporite abbondantemente con sale, pepe ed un filo di olio evo. Ora prendete le fettine di limone restanti e mettetele qual e la nella teglia, poi suddividete il ramoscello di rosmarino i piccoli rametti e distribuiteli tra la carne assieme alle foglioline di salvia.

Cuocetelo in forno (preriscaldato) alla temperatura di 200°C per circa 45/50 minuti, girandolo almeno un paio di volte per farlo dorare su tutti i lati. Quando siete verso fine cottura, prelevate il liquido di cottura e gli scalogni dalla teglia e metteteli da parte per farne una salsa, proseguite quindi la cottura fino a quando il pollo sarà bello dorato e croccante.

Per la preparazione della salsa: raccogliete il liquido di cottura e gli scalogni in un pentolino, frullate tutto con un mixer ad immersione e portate ad ebollizione, aggiungete poi un pezzetto di burro, ed un cucchiaio di amido di mais (che farete sciogliere con una frusta) per addensare la salsa ed aggiustate di sale se necessario. Quando la salsa è ristretta spegnete il fuoco e mettetela da parte.

Nel frattempo preparate le patate: sbucciatele, risciacquatele e tagliatele a tocchetti non troppo piccoli.

Preparate i funghi: prendete i funghi già puliti e tagliateli a tocchetti.

In una ciotola mettete le patate ed i funghi ed insaporite con sale, pepe ed un filo di olio, mescolate delicatamente per condire accuratamente il tutto.

Prendete una terrina medio-grande (o 2 piccole per creare delle monoporzioni) e versatevi le patate ed i funghi ben conditi, mettete qua e là gli spicchi di aglio in camicia e qualche rametto di rosmarino per insaporire. Mette in forno (preriscaldato) alla temperatura di 200°C fino a doratura.

Quando il pollo sarà ben dorato levatelo dal forno, adagiatelo su un piatto da portata, prendete la salsa e nappate la carne. Accompagnate il tutto con il contorno di patate e funghi preparato.

Annunci

, , , , , ,

  1. #1 di 76sanfermo il 6 febbraio 2017 - 7:43 PM

    Questo te lo copio!

    • #2 di cucinaconpamela il 10 febbraio 2017 - 4:27 PM

      È li proprio per essere copiato!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: