LA TORTA DI MELE DI PAMELA


dav

Ognuno di noi ha la sua ricetta personale o di famiglia per preparare la torta di mele, possono variarne leggermente le dosi ma resta comunque il fatto che pochi e semplici ingredienti creano la magia di questo dolce classico e sincero.

Ingredienti          

250 g farina “00”  + un po’ per spolverizzare la tortiera

50 g fecola di patate

1 bustina di lievito vanigliato per dolci

200 g zucchero di canna grezzo + un po’ per le mele

3 uova (temperatura ambiente)

125 g burro (fuso) + un po’ per spennellare la tortiera

1 limone (scorza + succo)

5/6 mele

CONSIGLIO: io ho usato quelle che avevo in casa, le mele golden,

ma vi suggerisco di utilizzare mele non troppo succose altrimenti in

cottura emetteranno troppo liquido e l’impasto non cuocerà

uniformemente, le mele renette sono ideali per questa ricetta

80 ml latte fresco

2 cucchiai di rum

4 cucchiai di gelatina di albicocche (per lucidare il dolce)

                           

Procedimento

Preparate le mele: sbucciatele ed affettatele a fettine sottili, mettetele in una ciotola con dello zucchero di canna (2/3 cucchiai circa) ed il succo di 1/2 limone e mescolatele bene.

In un’altra ciotola mettete le uova (rigorosamente a temperatura ambiente, altrimenti non monteranno) e lo zucchero e cominciate a montare il composto con una frusta al fine di renderlo chiaro e spumoso, aggiungete a filo il burro fuso e continuate a montare il tutto, unite poi la farine e la fecola ben setacciate con il lievito (poco alla volta), continuando a mescolare affinché l’impasto non sarà ben amalgamato. Unite la scorza del limone, il succo del ½ limone rimasto, il rum e il latte fresco. Dovrete ottenere infine un composto omogeneo e liscio. Incorporate all’impasto preparato poco più della metà delle mele affettate precedentemente ed amalgamatele accuratamente.

Versate il composto in una tortiera rotonda con cerniera (da 20 cm di diametro) ben imburrata ed infarinata. Con una spatola distribuite uniformemente l’impasto, livellatelo bene, distribuite le fettine di mele rimaste sulla superficie. Cospargetele infine con abbondante zucchero di canna grezzo.

Infornate (forno preriscaldato) alla temperatura di 180° C per 50 min/1 ora circa (attenzione a non bruciare la superficie della torta: se vedete che lo zucchero tenderà ad imbrunirsi eccessivamente, abbassate la temperatura del forno a 170/160° e proseguite la cottura, comunque cuocete la torta sul ripiano più basso del forno). A fine cottura (prima di sfornare però, verificate la cottura con uno stuzzicadenti, se vedete che non è ancora cotta, proseguite per altri minuti), levate il dolce dal forno e lasciate riposare la torta per 15 minuti prima di sformarla e metterla a raffreddare su una gratella.

Per lucidare il dolce, sciogliete la gelatina di albicocche in un pentolino con un paio di cucchiai di acqua bollente e spennellatela sulla torta uniformemente, questo darà un tocco più fresco ed un aspetto più gradevole al dolce.

Annunci

  1. #1 di carla in cucina il 6 gennaio 2018 - 9:56 AM

    Hai ragione!ognuno ha la sua!ottima la tua!

    • #2 di cucinaconpamela il 6 gennaio 2018 - 1:53 PM

      Grazie…ma davvero ci vuol poco per fare una buona torta di mele!! Buon weekend!!!❤

    • #3 di carla in cucina il 6 gennaio 2018 - 5:54 PM

      Grazie,anche a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: