Archivio per la categoria PRESS

BUON ANNO !!!!!!!!


7 BUON ANNO NUOVO CUORE 2015

6 commenti

GATEAU DI PATATE RICCO


Ecco un piatto classico e goloso che può essere riproposto in mille versioni. Si presta molto bene ad essere consumato nelle più svariate occasioni: come antipasto, in un buffet, come secondo piatto oppure come portata principale in una cena informale. Per i bambini è un piatto perfetto in quanto goloso e sostanzioso. Insomma un bel gateau di patate arricchito con le più svariate farciture riuscirà a soddisfare tutti i palati, anche quelli più difficili.

 

Ingredienti (dimensione teglia rotonda diametro 22 cm circa )

2               mozzarelle

8/10          pomodorini (tipo pachino o datterino) semi secchi

100 g        speck tritato finemente

3/4            fette di culatello

200 g        funghi porcini

½             bicchiere di vino bianco

8               patate medie/grandi lessate (in acqua salata) e schiacciate con uno schiacciapatate

2               uova

q.b.           parmigiano grattugiato (circa 6 cucchiai)

q.b.           sale e pepe

q.b.           olio extravergine di oliva

q.b.           pane grattugiato

Vi serve inoltre uno stampo (a cerchio) apribile di diametro 20-22 cm circa.

Preparazione

Procedere con la preparazione delle farciture del gateau: in un tegame, scaldate dell’olio extravergine di oliva e fate rosolare lo speck, aggiungete poi i funghi, condite con sale (un pizzico) e pepe, sfumate con il vino e portate a cottura i funghi. Una volta pronta la farcitura ai funghi porcini mettetela da parte. Preparate poi la mozzarella: sgocciolatela, strizzatela bene dal liquido ed affettatela sottilmente. Tritate finemente i pomodorini semi secchi (lasciatene 4/5 da parte) fino a quando non otterrete una polpa omogenea da spalmare. Preparate il composto base alle patate: in una ciotola unite alle patate schiacciate, le uova, 6 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale e pepe. Mescolate bene il tutto, fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo. Ora prendete una tortiera, imburratela e cospargetela uniformemente con del pane grattugiato, versate ½ composto di patate e livellate bene la superficie con un cucchiaio, coprite poi con uno strato di farcitura ai funghi e dopo di che fate uno strato di mozzarella. Spalmate sopra le fettine di mozzarella la polpa di pomodorini ed infine coprite il tutto con il resto del composto di patate rimasto. Cospargete abbondantemente la superficie del gateau con del pangrattato e parmigiano grattugiato. Decorate al centro con le fettine di culatello arrotolate in modo da formare delle roselline e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti fino a doratura. Levate dal forno il gateau e lasciatelo rapprendere prima di sformarlo ed tagliarlo a fette.

5 commenti


Menù di Natale

2 commenti

SEMPLICEMENTE …….GRAZIE


Carissimi follower vi ringrazio tutti di cuore per avermi sostenuto in questa bella avventura!!! Grazie al vostro imprescindibile sostegno…ho raggiunto il podio, medaglia d’argento!!! Un abbraccio… Pamela
http://www.saporie.com/it/doc-cts-226-22205-22210-228-1.aspx

6 commenti

UN WEEK END DEDICATO AI PREPARATIVI DI NATALE….


1 Commento

SPECIALE CHRISTMAS DAY: NATALE SI AVVICINA, INIZIANO I PREPARATIVI………..


1 Commento

PAN BRIOCHE AI MIRTILLI


Ingredienti                                                                  

300 g     farina 00  

200 g     manitoba

2 g         tuorli d’uovo  + 1 uovo intero per spennellare                                 

50 g       burro “in pomata”

20 g       malto d’orzo (o zucchero semolato)

200 ml   latte intero fresco

15 g       lievito fresco di birra

1            limone (solo la scorza grattugiata)

1            bacca di vaniglia bourbon

10 g       sale

100 g     mirtilli essiccati

50 g       scorza di arancia candita

Procedimento

Nella ciotola della planetaria versate 150 g di farina. Sciogliete il lievito con il latte tiepido, aggiungete il malto, mescolate bene il composto di lievito e versatelo nella ciotola con la farina, amalgamate bene il tutto e lasciate lievitare per un’ora circa. Passato il tempo di riposo aggiungete il resto della farina, il burro in pomata, i tuorli, il sale, i mirtilli essiccati (ammollati in un pochino di acqua tiepida e poi strizzati bene), la scorza del limone, la polpa della vaniglia e la scorza dell’arancia candita. Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla e fate riposare l’impasto nella ciotola (coperto dalla pellicola), in un luogo tiepido, per circa 30 minuti. Dividete poi l’impasto in tre parti uguali, stendetele con il mattarello e formate una treccia. Spennellatela con l’uovo leggermente sbattuto, trasferitela in uno stampo a cassetta unto di olio e fate lievitare per circa 2 ore (fino al raddoppio del volume). Infornate a 180°C per circa 30-35 minuti ed una volta ben dorata, sfornate il pan brioche e fatelo raffreddare bene prima di affettarlo.

5 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: