Articoli con tag FICHI

TORTA DI FICHI E NOCI CON SCIROPPO AL COGNAC


DSC02458

Settembre è arrivato e porta con sé tutte le sue bontà: il fico un dolce frutto di stagione che compare sulle nostre tavole solo un mese all’anno. Che peccato…di gola!!!

Ingredienti

Per l’impasto                                                                  

260 g farina bianca “00”     

2 e 1/2 cucchiaini di lievito chimico (vanigliato)

165 g zucchero semolato                                  

2 uova (temperatura ambiente)

125 g burro (temperatura ambiente)

1 limone (solo la scorza – tenete da parte il succo per la

preparazione dello sciroppo)

6-8 fichi (non secchi) di media grandezza (ben lavati con la buccia)

180 g latte concentrato

75 g noci tostate tagliate grossolanamente

60 g gherigli di noci (per decorare)

Per lo sciroppo

220 g zucchero semolato         

80 g acqua

4 cucchiai di succo di limone                    

2 cucchiai di cognac

Procedimento

In una grossa ciotola mettete le uova (rigorosamente a temperatura ambiente, altrimenti non monteranno) e lo zucchero e cominciate a montare il composto con una frusta al fine di renderlo chiaro e spumoso, aggiungete a filo il burro fuso e continuate a montare il tutto, unite poi la farina ben setacciata con il lievito (un cucchiaio alla volta), il latte concentrato, ed aggiungete infine la scorza del limone,  continuando a mescolare affinché l’impasto risulti ben amalgamato. Unite infine le noci tritate grossolanamente e 6 fichi tagliati a pezzetti. Mescolate il composto e versatelo in una tortiera rotonda (da 22-26 cm) o rettangolare (14 x 22 cm,  rivestita di carta forno ed infornate (forno preriscaldato) alla temperatura di 180° C per un’ora e 15 minuti circa.

Nel frattempo preparate lo sciroppo: mescolate gli ingredienti in una piccola casseruola, fate riscaldare il tutto mescolando (senza raggiungere il bollore) fino allo scioglimento completo dello zucchero. Ora portate a ebollizione e cuocete per 3 minuti senza mescolare e senza coperchio.  A fine cottura (prima di sfornare, verificate la cottura con uno stuzzicadenti,  se fosse ancora troppo bagnato, proseguite la cottura per altri 5-10 minuti), levate il dolce dal forno e lasciate  riposare la torta per 5 minuti prima di sformarla e metterla a raffreddare su una gratella. Irrorate il dolce ancora caldo con lo sciroppo caldo (tenetene da parte un po’) e fate raffreddare completamente. Servite poi il dolce con il suo sciroppo al cognac a parte da versare a piacimento.

, , ,

9 commenti

Schiacciata con uva fragola e fichi


Settembre si avvicina portando con se i primi profumi che sono il preludio all’autunno, ed è proprio in questa stagione che uva e fichi diventano protagonisti in cucina. Vi propongo questa gustosa ricetta classica che ho voluto rivisitare in chiave più ricca…. Gustatevi tutta la dolcezza della frutta che si sposa in un connubio perfetto con la fragranza della focaccia! Gnam…

Ingredienti                                                                  

500 g     farina 00  

1            cucchiaio (abbondante) di olio e.v.o. (+ un po’ per spennellare)

250 ml   acqua naturale tiepida

25 g       lievito di birra

5            cucchiai di zucchero semolato

1            cucchiaino di sale

500 g     uova fragola (pulita, sgranata, lavata ed asciugata)

500g      fichi (lavati ed asciugati)

   

Procedimento

Sciogliete bene il lievito nell’acqua tiepida. In una ciotola versate la farina, unite il lievito disciolto nell’acqua, 2 cucchiai di zucchero e l’olio e.v.o., lavorate bene il tutto e lasciate lievitare per un’ora circa.

Passato il tempo di riposo, sgonfiate l’impasto lavoratelo ancora un pochino e dividetelo in due panetti uguali. Stendete i due impasti formando due sfoglie una più spessa dell’altra.

Disponete la sfoglia più spessa in una teglia rotonda leggermente oliata oppure rivestita di carta forno. Distribuitevi sopra 2/3 degli acini d’uva e dei fichi tagliati a spicchi, cospargete la frutta con 2 cucchiai di zucchero e chiudete con l’altra sfoglia. Richiudete bene i bordi e lasciate lievitare per 1 ora.

Passato il tempo di riposo, bucherellate la superficie con una forchetta e spennellate leggermente con qualche goccia di olio e.v.o., guarnite infine la superficie della focaccia con la frutta rimasta e spolverizzare con lo zucchero rimasto.

Infornate poi a 200°C (forno preriscaldato) per circa 1 ora, quando la focaccia è dorata levatela dal forno e lasciatela riposare prima di servirla. Buona merenda!!

, ,

2 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: