Articoli con tag FUNGHI CHAMPIGNON

STREET FOOD: PANZEROTTI DOPPIO GUSTO


DSC04250DSC04253

Ingredienti (per 6 pezzi)

Per il lievitino

70 g farina (forte)

25 g lievito di birra fresco

50 ml acqua naturale

1 cucchiaino di zucchero semolato

Per l’impasto

430 g farina (forte)

200 ml acqua naturale (tiepida)

2 cucchiai di olio evo

1 cucchiaino di sale

Per la farcia 1 (mozzarella e pomodoro)

250 g pomodori ramati

100 g mozzarella

q.b. olio evo

q.b. sale

q.b. pepe macinati fresco

4/6 foglioline di basilico fresco

1 cucchiaino di origano secco (tritato finemente)

Per la farcia 2 (mozzarella e funghi)

250 g funghi champignon puliti e tagliati a fettine sottili

100 g mozzarella

q.b. olio evo

q.b. sale

q.b. pepe macinati fresco

1 spicchio d’aglio (sbucciato)

2 cucchiaini di prezzemolo fresco (tritato finemente)

Vi servirà inoltre 1 litro di olio di semi di arachidi per friggere.

Procedimento

Cominciate con la preparazione del lievitino: sciogliete il lievito nell’acqua con lo zucchero, dopo di che in una ciotola, versate la farina poco per volta e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per almeno 1 ora in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume.

Preparate l’impasto: in una ciotola larga versate la farina, al centro mettete il sale, l’olio evo, versate l’acqua tiepida ed impastate per almeno 15/20 minuti. Incorporate poi il lievitino (ormai raddoppiato di volume) all’impasto e continuate ad impastare ancora, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Fate una palla, mettetela in una ciotola grande, ricoprite con la pellicola e lasciate lievitare per 3 ore in un luogo tiepido.

Passato il tempo di lievitazione, dividete l’impasto in 6 pezzature dello stesso peso ciascuna, mettetele in una teglia rivestita con carta forno o leggermente unta, coprite con una pellicola e fate riposare in frigorifero per una notte.

Il giorno seguente, togliete i 6 panetti dal frigorifero e fate lievitare per altre 4 ore in ambiente tiepido, sempre ricoperte con pellicola.

Nel frattempo potete preparare le farciture.

Per la farcia 1: con un coltellino affilato praticare un taglio a croce sulla parte superiore dei pomodori, sbianchiteli per 1 minuto in acqua bollente, dopo di che pelateli, tagliateli a metà, eliminate i semi ed il liquido ed infine tagliate la polpa a cubettini. In seguito, in una casseruola, scaldate un filo di olio evo, aggiungete la polpa di pomodoro preparata, insaporite con un pizzico di sale, pepe, basilico ed origano. Lasciate cuocere i pomodori fino ad ottenere una polpa corposa e profumata. Prendete poi 100 g di mozzarelle, scolatele dal liquido, strizzatele ed asciugatele con della carta assorbente. Poi, con un coltello, tritate finemente le mozzarelle. Mettete da parte il tutto fino all’utilizzo (fate attenzione che il sugo non sia caldo al momento di farcire i panzerotti).

Per la farcia 2: scaldate in una padella larga antiaderente un filo di olio evo, aggiungete l’aglio e lasciate insaporire, dopo di che, eliminatelo prima che imbrunisca ed unite i funghi affettati. Insaporite con sale e pepe, lasciateli rosolare e quando saranno appena dorati unite il prezzemolo fresco.

Prendete 100 g di mozzarelle, scolatele dal liquido, strizzatele ed asciugatele con della carta assorbente. Poi con un coltello tritate finemente le mozzarelle. Mettete da parte il tutto fino all’utilizzo (fate attenzione che i funghetti non siano caldi al momento di farcire i panzerotti).

Passato il tempo di riposo, riprendete i panetti ed adagiateli su di una spianatoia, poi con il mattarello tirateli fino ad ottenere dei dischi del diametro di circa 10 cm.

Disponete al centro di 3 dischi pomodoro e mozzarella e sugli altri 3 dischi funghi e mozzarella. Piegate la pasta formando delle mezzelune, saldate i bordi premendo con le dita, dopo di che ripiegate i bordi (di ½ cm) verso l’alto e sigillateli con la forchetta (la doppia piega servirà per evitare che in cottura si aprano).

Friggete i panzerotti in abbondante olio di semi alla temperatura di circa 160/170°, girateli un paio di volte in cottura e quando saranno leggermente dorati scolateli su carta da cucina e serviteli ancora caldi.

Annunci

, , ,

14 commenti

TAGLIOLINI AI FUNGHI E PANCETTA CON FONDUTA DI PARMIGIANO


DSC03603Ingredienti (per 4 persone)

Per i Tagliolini

400 g        farina

4 g            uova medie

1               filo di olio e.v.o.

1               pizzico di sale

q.b.           farina di semola

Per il Condimento

250 g     funghi champignon (già puliti e tagliati a fette sottili)

100 g     pancetta affumicata a cubetti

4             fette di pancetta affumicata tagliata sottilmente (per guarnire)

2            bicchieri di brodo vegetale leggero (non carico di sapore)

150 g     parmigiano grattugiato

q.b.        sale

q.b.        pepe

q.b.        olio e.v.o.

Preparazione dei tagliolini

Preparate la pasta fresca con l’utilizzo di una macchina impastatrice: aggiungete la farina, le uova, il sale (una presa) ed un filo di olio e.v.o. Impastate il tutto fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. È chiaro che questo passaggio può essere fatto anche a mano: su una spianatoia, facendo la classica fontana di farina, nel centro mettete le uova, insaporite con poco sale e olio e cominciate ad impastare prima con una forchetta partendo dal centro ed inglobando sempre più farina, quando vedete che si amalgama bene l’impasto, cominciate ad impastare energicamente con le mani. Ora lasciate riposare la palla di pasta sotto un canovaccio inumidito. Stendete la sfoglia con la macchina sfogliatrice e poi utilizzando la trafila per i tagliolini, ricavate i vostri tagliolini, passateli in un po’ di farina (di semola) per asciugarli e poi mettetele su un vassoio infarinato.

Preparazione del condimento e completamento del piatto

Fate scaldare in una padella larga dell’olio e.v.o., quando è ben caldo aggiungete la pancetta a cubetti e fatela rosolare bene, una volta dorata raccoglietela e mettetela da parte (lasciate l’olio di cottura nella padella). Nella stessa padella che si trova ancora sul fuoco aggiungete i funghi e fateli rosolare insaporendo con pepe e pochissimo sale, visto che l’olio di cottura della pancetta avrà donato sapidità ai funghi, infatti vi consiglio prima di assaggiare e poi eventualmente se necessario aggiustate di sale. Una volta pronti, unite la pancetta dorata e mettete da parte fino all’impiego. Preparate anche la pancetta croccante per decorare il piatto: in una padella antiaderente ben calda adagiate le fette di pancetta e non appena butteranno fuori il grasso, eliminate l’unto asciugandolo con della carta assorbente (questo passaggio è fondamentale perché la parte grassa è molto salata e se la lasciate nel padella, la pancetta croccante avrà una sapidità eccessiva) e continuate a rosolare la pancetta fino a quando non diventerà bella dorata e croccante. Una volta pronta mettetela da parte fino all’utilizzo. In una casseruolina fate scaldare il brodo e quando avrà raggiunto il bollore, unite il parmigiano grattugiato e mescolate accuratamente fino ad ottenere una salsa ben legata ed omogenea, insaporite con pepe ed aggiustate di sale se occorre. Mettete da parte la salsa fino all’utilizzo. In una pentola, portate a bollore dell’abbondante acqua salata e mettete a lessare i tagliolini. Scolate i tagliolini al dente e conditeli con funghi e pancetta, unite anche dell’olio e.v.o. a crudo per evitare che i tagliolini siano troppo asciutti. Componete il piatto di ogni commensale, versando sul fondo di ciascuna fondina la salsa di parmigiano, adagiatevi sopra i tagliolini conditi e decorate infine con la fettina di pancetta croccante ed una macinata di pepe.

, , ,

3 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: