MINI BOMBOLONI DI “CARNEVALENTINO”


DSC03851 ok

Ingredienti     

 Per i mini-bomboloni                                                       

380 g     manitoba (più un po’per il piano di lavoro)  

2            tuorli d’uovo

120 ml   latte                                

60 g       burro ammorbidito

60 g       zucchero semolato (più un po’ per ricoprire i dolci)

2            cucchiai di grappa

15 g       lievito di birra

1            limone biologico (solo la scorza grattugiata)

1            bacca di vaniglia bourbon

10 g       sale

1 l           olio di semi di arachide

 Per la crema pasticcera

4            tuorli d’uovo

400 g     latte

75 g       zucchero semolato

35 g       amido di mais

10 g       burro

1            bacca di vaniglia di bourbon

Procedimento

Preparate la crema pasticcera: fate sobbollire il latte con la vaniglia (prelevate i semini e metteteli nel latte, aromatizzate anche con la bacca per un sapore più intenso).

In una ciotola larga montate i tuorli con il sale, lo zucchero, l’amido di mais setacciato e mescolate con cura per circa 1 e 2 minuti. Versate a filo il latte (filtrato) sul composto d’uova continuando a mescolare con una frusta a mano. Trasferite il composto in un pentolino e portate a bollore continuando a mescolare per non creare grumi. Non appena la crema si sarà addensata toglietela dal fuoco, unite il burro e fatelo sciogliere completamente. Copritela con una pellicola a contatto e fatela raffreddare (se possedete un abbattitore di calore utilizzatelo per raffreddare velocemente la crema calda, se non lo possedete, come la maggior parte delle persone che non hanno un ristorante od una pasticceria, potete utilizzare il freezer come abbattitore).

Per i mini bomboloni: in una ciotola versate 120 g di manitoba, unite il lievito sbriciolato, il latte (tiepido). Mescolate bene il composto, coprite con una pellicola e lasciate lievitare per circa 30 minuti fino a che sulla superficie si saranno formate delle bollicine. Passato il tempo di riposo, riprendete poi l’impasto e trasferitelo nella planetaria, unite il resto della farina, i tuorli, il burro, la grappa, lo zucchero, la polpa della vaniglia, la scorza del limone ed il sale. Lavorate il composto con il gancio per almeno 5 minuti. Quando sarà men omogeneo ed elastico, fatene una palla e mettetelo in una ciotola capiente, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare (in un luogo caldo ed asciutto) fino al raddoppio del volume (per circa 2 ore).

Passato il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e sgonfiatelo leggermente, stendetelo su un piano di lavoro infarinato, in una sfoglia dello spessore di circa 1 cm. Con l’aiuto di un taglia-biscotti a forma di cuore, ricavate tanti cuori di piccola o media grandezza. Mettete a riposare i cuori per circa 30 min. su un piano infarinato, coprendoli con un telo.

Scaldate l’olio in una padella larga con sponde alte e quando avrà raggiunto la temperatura di circa 175°C, friggeteli pochi per volta, girandoli più volte. Scolateli su carta assorbente e passateli velocemente nello zucchero. Con l’aiuto di un sac-à-poche farciteli con la crema pasticcera e servite.

Annunci

,

  1. #1 di silviacavalieri il 14 febbraio 2016 - 5:43 PM

    Per il prossimo anno… ricetta molto allettante!

    • #2 di cucinaconpamela il 28 febbraio 2016 - 8:51 AM

      Provala!!!! sono veramente gustosi!!! Bacioni Pamela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: